Corso di Bioetica 2016 - IV incontro


Bioetica leggero

Il prossimo giovedì 24 novembre si terrà il quarto dei cinque seminari del corso di Bioetica 2016, che avrà inizio alle ore 14.30 presso l'Aula E1 (invece dell'Aula D7 come inizialmente previsto) - Polo chimico-biomedico (Mammuth) - via Borsari 46 - Ferrara sul tema "Quando la malattia precede la nascita dove dimora la bellezza?" con il ginecologo Giuseppe Noia dell'Università Sacro Cuore di Roma e la neonatologa Chiara Locatelli del Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna.

  

 

ALCUNI SPUNTI  DEL TERZO INCONTRO 

CORSO DI BIOETICA: Lavori in corso

Giovedì 17 Novembre si è tenuto presso il Polo Chimico-Biomedico dell’Università degli Studi di Ferrara il terzo dei cinque incontri del Corso di Bioetica - Malattia e bellezza della vita, organizzato dalla Fondazione Enrico Zanotti in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara. L’ incontro è stato tenuto dal prof. Mauro Ceroni, neurologo dell’Università degli studi di Pavia. Nella sua lezione dal titolo “La bellezza della medicina: il metodo clinico” il prof. Ceroni ha illustrato come il metodo clinico sia fondamento della medicina universale, e senza il quale “deraglia sia la scienza sia l’umano”. Come l’interesse vero della conoscenza è cogliere la realtà, così per il metodo clinico l’interesse vero è cogliere la realtà della malattia.

Il metodo clinico è un percorso che permette al medico di investigare la realtà del malato e della malattia, attraverso tutti gli strumenti tecnici più innovativi, partendo da un’ipotesi da lui elaborata che si chiama diagnosi. Senza questo lavoro originario e continuo di elaborazione e rielaborazione dell’ipotesi, a partire dai dati conosciuti, il medico si trova in balia della sola tecnica che non lo aiuta a conoscere realmente la realtà con cui ha a che fare.

 

 

  1 2

Progetto IBC "Nel volto di una città il cambiamento dell'uomo" anno scolastico 2015/2016

La collaborazione tra la Fondazione Enrico Zanotti, l'Archivio Storico Comunale di Ferrara, il Liceo Artistico "Dosso Dossi", in una partnership con l'Archivio di Stato di Ferrara e l'Istituto Tecnico Industriale "Copernico Carpeggiani", ha dato vita ad un progetto che si incentra sulla conoscenza del tessuto urbanistico della città di Ferrara, il suo evolversi durante i secoli, con uno specifico confronto tra l'epoca medioevale e rinascimentale.

Leggi tutto...

Progetto IBC "Un bene per tutti" anno scolastico 2013/2014

progetto-ibc-zanotti

In collaborazione con il Liceo Artistico "Dosso Dossi" di Ferrara e La Regione Emilia Romagna

Un progetto nato grazie all'incontro tra la Fondazione Enrico Zanotti ed una prof.ssa di Storia dell'Arte del Liceo Artistico Dosso Dossi che intende dare l'opportunità agli studenti di formarsi tramite la valorizzazione dei beni artistici della città di Ferrara.

Leggi tutto...
Top of Page