Sala Studio e Tutoring

Il Tutoring

Il TutoringLa Fondazione Enrico Zanotti ha coinvolto all'interno del "Collegio Don Calabria" un team stabile di figure adulte che collabora con gli studenti nel perseguire i personali obiettivi di crescita o di specifico interesse personale e a cui ciascuno studente può fare riferimento in modo assolutamente libero.

Il tentativo è quello di sviluppare incontri personali e mirati, alternati a momenti di aggregazione, di relazione e confronto tra giovani e figure adulte .
Le abilità e attese del giovane studente sono punto di inizio di un percorso fatto di incontri, colloqui, momenti di tutoraggio, seminari e tavoli di lavoro, discussioni aperte, dibattiti e aggregazioni libere.

Chi sono i "Tutors" ? Sono persone che provengono dalle più varie esperienze e operano su molteplici campi (educativi e formativi, scientifici, professionali, culturali, artistici, ecc.), ma tutti accomunati dall'interesse per i giovani e alla loro crescita umana e professionale, disponibili a collaborare e a coinvolgersi in un incontro sincero, umanamente interessante con gli studenti.
La Fondazione E. Zanotti ha costruito nel tempo una rete di professionisti, imprenditori, personalità che agiscono nella realtà lavorativa che di volta in volta, in qualità di Tutors Senior diventano l'interfaccia operativa con cui gli studenti si possono confrontare.

Esperienze di tutoring in atto

Attività finalizzate alla crescita culturale degli studenti

Vengono organizzati momenti di lavoro su temi culturale d'interesse per gli studenti. Sono stati affrontati vari temi legati alla bioetica, alla poesia, alla musica, al cinema, al lavoro.

Ecco alcuni esempi:

  • Il poeta brasiliano Bruno Tolentino, professore dell'Università di Oxford ha incontrato i giovani del Collegio a seguito dell'incontro in Aula Magna dell'Università di Ferrara sul tema "La verità … occorre guardarla". Incontro e discussione aperta su temi bioetici: fecondazione assistita, "Scienza e Scienziati senza limiti?", "Il problema della conoscenza: il realismo". A tali incontri hanno partecipato professionisti operanti in ambito medico e scientifico, figure che hanno effettuato studi specifici in tali settori e gli studenti sia residenti nel Collegio che semplicemente frequentatori in questi momenti di approfondimento.

  • Coinvolgimento di alcuni studenti del Collegio nell'organizzazione del Corso di Bioetica organizzato dalla Fondazione Zanotti in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Ferrara.

  • Gli studenti partecipano a tavoli di libera discussione su diverse tematiche culturali e sociali. Molto spesso tali discussioni sono state l'approfondimento di iniziative proposte dalla Fondazione Enrico Zanotti pubblicamente a tutta la città. Tale modalità ha portato alcuni ragazzi a coinvolgersi nella organizzazione stessa delle iniziative proposte. Esempi ne sono la partecipazione con domande e interventi degli studenti del Collegio all'incontro con l'on. Rocco Buttiglione sul tema "L'Europa costituita: terra di identità, tolleranza e libertà?" nell'ambito del progetto "Scuola di politica" e la partecipazione alla preparazione della rassegna stampa apparsa in tutte le Facoltà dell'Ateneo elaborata in collaborazione con un'associazione di studenti universitari.

Collaborazione alla formazione dello studente nella sua interezza

All'interno della struttura collegiale, i tutor privilegiano e accompagnano i ragazzi nelle attività proposte dagli stessi studenti. Tali ambiti aiutano i ragazzi in una verifica dei propri interessi e bisogni, inoltre privilegiando questa modalità essi diventano occasioni di crescita e di condivisione con gli altri.

Esempi sono:

  • Attività sportive (Tornei di calcetto e basket, Campus by Night)

  • Realizzazione di cortometraggi e film (gli studenti del Collegio hanno girato vari cortometraggi e un film, curandone la realizzazione per intero dalla sceneggiatura alla recitazione) stimolati dagli interessi personali e dalle competenze tecniche di alcuni di essi (Tecnologo della comunicazione audiovisiva e multimediale)

  • Coinvolgimento in attività di volontariato presso associazioni di solidarietà (ormai da due anni alcuni studenti dedicano parte del tempo libero in attività di volontariato presso il Banco di Solidarietà - Carità di Ferrara e partecipano alla Giornata della Colletta Alimentare svolta ogni Novembre dalla Fondazione Banco Alimentare). Tutto ciò è nato dall'incontro tra i ragazzi e persone che sono state invitate a incontrare i giovani del Collegio e che svolgono tali attività di impegno sociale.

Introduzione dello studente nella società e nel mondo del lavoro

All'interno del "Campus Universitario Don Calabria" si svolgono attività volte ad aiutare l'instaurazione di rapporti con il mondo del lavoro (rapporti nati dalla realizzazione dei progetti Work in Progress e Investire nel Capitale Umano). Sono stati organizzati diversi tavoli di lavoro che hanno coinvolto professionisti e studenti delle Facoltà di Ingegneria e Giurisprudenza sul tema del lavoro, avvicinando i ragazzi all'impatto con il mondo produttivo e sociale tramite l'aiuto e il sostegno da parte di chi già opera da anni in questi settori.

Il mondo Universitario ed il Campus

Sinergie in atto tra l'Università ed il Campus "Collegio Don Calabria"

Nel 2005 è stata sottoscritta da Fondazione Zanotti, A.R.D.S.U. e Università degli Studi di Ferrara una convenzione che prevede la messa a disposizione della struttura per l'intero mondo universitario attraverso i seguenti servizi:

  • Apertura della sala studio in orario serale per tutti gli studenti universitari.
  • Prezzo agevolato per l'utilizzo delle strutture sportive presenti all'interno del collegio rivolta a tutti gli studenti.

Nel 2006 è stato organizzato, dalla Fondazione Enrico Zanotti in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia, il Corso di Bioetica 2006 aperto a tutti gli studenti dell'Ateneo. Il corso si articola in quattro seminari pomeridiani che si svolgeranno presso aule dell'Università di Ferrara, mentre in orario serale sono previsti approfondimenti tematici con docenti e studenti nella sala studio del Campus Universitario "Collegio Don Calabria".

Top of Page